Vai a…

The Nursing Post on YouTubeRSS Feed

febbraio 19, 2019

cocaina

COCAINA: Le cellule del cervello si autodistruggono senza controllo

Chi abusa di dosi massicce di cocaina autodistrugge i neuroni, “innescando un processo di autofagia, la cocaina distrugge le cellule del cervello che divora, sotto l’effetto di questa sostanza tossica, i suoi stessi neuroni in una sorta di atto cannibale”. Lo rivela uno studio della Johns Hopkins University School of Medicine (Baltimora, Maryland) e poi  pubblicato

DROGHE: Statistiche e realtà sul numero di morti in Italia

Una campagna mediatica senza precedenti ha etichettato ormai l’ecstasy come droga che uccide di più. I tre casi resi famosi (tra questi c’è anche il caso della morte del ragazzo di Lecce a causa di un problema cardiaco) a seguito di decine e decine di aggiornamenti nei maggiori telegiornali italiani hanno suscitato clamore e disdegno. Eppure

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: