Abbiamo deciso di scrivere riguardo a questo argomento a causa delle decine di segnalazioni ricevute. Dunque segnaliamo che non ci sono statistiche ufficiali che diano dei numeri esatti sulla situazione degli infermieri a proposito delle finte partite IVA, soltanto statistiche generali. La Riforma del Lavoro all’art. 1, c. 26 ha […]

Giorni addietro avevamo comunicato la sentenza che dava ragione ai 30 infermieri che avevano chiesto la remunerazione del tempo di vestizione. La Corte d’Appello di L’Aquila ha però nei giorni scorsi riformato la sentenza dando ragione all’ASL e pertanto condannato i 30 infermieri al pagamento delle spese legali. Secondo la […]

DECRETO 14 settembre 1994, n. 739 Regolamento concernente l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’infermiere. Vigente al: 22-4-2013 IL MINISTRO DELLA SANITA’ Visto l’art. 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, recante: “Riordino della disciplina in materia sanitaria, a norma dell’art. 1 della legge […]

Non è raro trovare, all’interno delle comunità psichiatriche, Educatori Professionali che sostituiscono in toto il ruolo degli infermieri. Strano a dirsi ma sostituiscono gli infermieri in tutto: dall’igiene dei meno autonomi, fino alla consegna della terapia giornaliera. Tutto questo si ripete routinariamente in molte strutture.   Ma chi è l’Educatore […]

In pazienti con malattie croniche, in stato avanzato e con nessuna possibilità di guarigione, la libera scelta del paziente è il tema più importante da trattare. Infatti, per legge, come per codice deontologico, bisogna rispettare la scelta del paziente, evitando però, che il tentativo di soddisfare i bisogni della persona […]

Dall’arrivo del nuovo governo si parla costantemente di Jobs Act, di Tutele Crescenti e degli Ammortizzatori Sociali. Ma quello che si nota è che i media, oltre a citarne la notizia,  non si spingono a dare ulteriori informazioni. Ovviamente è compito del cittadino andare a leggere e studiare il decreto […]

I ricoveri in Barella sono divenuti ormai la norma per alcune unità di Degenza e in special modo per i Pronto Soccorso. Questa pratica aumenta all’aumentare della grandezza del nosocomio e nella posizione geografica dell’ospedale: più a Sud si va, più è probabile ritrovarsi su una barella in un corridoio. […]

L’articolo 13 della Costituzione garantisce le libertà personali, ma per uso comune e per brutte abitudini, un paziente in preda a delirium o demenza viene considerato un problema che solo la contenzione può risolvere. Per quanto capiamo le difficoltà degli operatori che si ritrovano a gestire reparti interi con sole […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: