Appello di una mamma guarita dal melanoma, attenzione al sole

– Scopre per caso di avere un melanoma e contemporaneamente si accorge di essere incinta.
Teresa, 42 anni di Padova, oggi è mamma felice anche se la sua gravidanza è stata segnata da un tragico fuori programma. Lo racconta l’Ulss 6 euganea, di cui la donna è paziente, per sottolineare i rischi dell’esposizione al sole senza adeguata protezione. Da giovane era una fanatica dell’abbronzatura, oggi pentita.
Al terzo mese di gravidanza le hanno tolto un neo sospetto sul fianco destro che dall’esame istologico è risultato essere un melanoma. Si è proceduto all’allargamento in anestesia locale el Complesso Socio-sanitario Ai Colli dell’Ulss 6 Euganea. Subito dopo l’intervento, la ginecologa ha effettuato un’ecografia per controllare il feto. La donna successivamente è entrata nel circuito dei controlli dell’Istituto Oncologico Veneto. Poi è nata Diletta, una bambina che ora ha 2 anni, e che fa compagnia a un fratellino di 9 anni. “Non posso che invitare alla prevenzione, a tenersi sempre sotto controllo. Io – racconta Teresa – ho scoperto per caso di essere malata. Una mia amica che lavora vicino alla sede della Lilt, la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori, mi ha convinto a fare una visita ai nei. Non ero mai andata, non avevo sintomi ma ho pensato che fosse cosa buona e giusta. Lì mi hanno trovato questo neo sospetto, consigliando di toglierlo”. Oggi ripete a tutti di andar cauti col sole. “Ne ho preso tantissimo senza protezione quando ero ragazza, ho fatto innumerevoli lampade, e ho la carnagione scura. Dicono che le pelli scure sono meno soggette a malattia, invece no – aggiunge -. La mia storia lo dimostra, per fortuna mi è andata bene”.(ANSA).

Mirco Montinari

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico specializzandosi nella lettura di ECG. Diviene Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Nel Marzo 2015 lavora come Staff Nurse in Chirurgia d'Urgenza, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). Nel Giugno 2017 ottiene il ruolo di Surgical Nurse Practitioner in Clinical Decision Unit dove si specializza nell'assessment del paziente chirurgico e il trattamento farmacologico. E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Supplente dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Tumore seno, nuovo test scopre le recidive in fase iniziale

Dom Ago 11 , 2019
Una nuova tecnologia sviluppata da ricercatori britannici e statunitensi è in grado di prevedere se persone curate per tumore al seno abbiano la probabilità di avere recidive. Il test personalizzato, chiamato Tardis (Targeted Digital Sequencing), ha una affidabilità fino a 100 volte più sensibile, nel rintracciare le cellule del cancro […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: