News Attualità
La Federazione Ipasvi entra nella Commissione Lea

12/01/2017 – Il ministero della Salute ha comunicato alla Federazione Ipasvi l’accoglimento della richiesta per l’inserimento di un rappresentante degli infermieri in seno alla Commissione nella persona della presidente o suo delegato

Commissione Lea: la prima volta per gli infermieri.  Il ministero della Salute ha comunicato alla Federazione Ipasvi l’accoglimento della richiesta per l’inserimento di un rappresentante degli infermieri in seno alla Commissione nella persona della presidente o suo delegato.

Così per la prossima riunione, fissata il 18 gennaio, in cui dovranno essere discussi tra l’altro i pareri ai nuovi livelli essenziali di assistenza espressi dalle commissione Parlamentari, accanto ai componenti di diritto della Commissione e alla FnomCeO, chiamata fino a oggi come unica Federazione a partecipare ai lavori, la convocazione  è arrivata ufficialmente anche alla Federazione Ipasvi.
Alla base della richiesta Ipasvi accettata dal ministero, l’ampia attenzione dedicata dai Lea al territorio come luogo in cui si è svolta l’evoluzione epidemiologica che ha consentito i miglioramenti dal punto di vista della salute e della lunghezza e qualità della vita e il ruolo essenziale e istituzionale della Commissione nel controllo sulla loro applicazione e nell’opera di revisione continua per adeguarli in tempi contenuti e mantenere sempre una stretta correlazione tra il bisogno dei cittadini e l’obbligatorietà delle strutture di rispondere a questo.
“I Lea – dichiara Barbara Mangiacavalli, presidente della Federazione nazionale Ipasvi – possono rappresentare l’opportunità di favorire l’introduzione nelle Regioni di nuovi modelli di assistenza in cui, come tutte le analisi nazionali e internazionali attuali sottolineano, l’infermiere assume un ruolo di case e care manager dell’assistenza in team e stretta connessione con le altre figure, ognuno secondo la propria professionalità e le proprie responsabilità e soprattutto in modo coordinato e armonico rispetto ai bisogni di salute reali e alle esigenze dei cittadini. Per questo e per il nuovo e importante ruolo che gli infermieri svolgono negli ambiti descritti, appare utile la loro partecipazione attiva alla Commissione, di cui ringraziamo il ministro Lorenzin”.
Fonte: IPASVI

About the author

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico per poi divenire Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Attualmente lavora come Staff Nurse in Chirurgia, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Revisore dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Related Post

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

The Nursing Post

webmaster@thenursingpost.com

Ideato, creato e gestito da mircopila

Desclaimer TNP
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. info@thenursingpost.com