La crisi degli Infermieri Italiani – INFOGRAFICA

TheNurisingPost ha analizzato due fattori importanti della situazione infermieristica italiana.

[the_ad id=”2884″]

In Italia è in corso una crisi, che accomuna il resto del mondo, gli infermieri continuano ad invecchiare e secondo i dati IPASVI una percentuale alta di cancellazioni dall’albo rappresentano una parte di infermieri che, in teoria, sarebbero nel pieno dell’attività lavorativa. Dato significativo della situazione lavorativa italiana. In Italia servono infermieri, ma stanno invecchiando e molti cercano altre tipologie di lavoro.

Scarica il PDF

infermieri1

Mirco Montinari

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico specializzandosi nella lettura di ECG. Diviene Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Nel Marzo 2015 lavora come Staff Nurse in Chirurgia d'Urgenza, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). Nel Giugno 2017 ottiene il ruolo di Surgical Nurse Practitioner in Clinical Decision Unit dove si specializza nell'assessment del paziente chirurgico e il trattamento farmacologico. E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Supplente dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

DIETA VEGETARIANA: Potrebbe modificare DNA ed aumentare il rischio di tumore

Lun Apr 11 , 2016
Uno studio della Cornell Univerisity sembra aver dimostrato che essere vegetariani, in realtà, potrebbe causare alcune mutazioni genetiche ed aumentare i fattori di rischio di contrarre cancro al colon o problemi cardiovascolari. Il vegetarianismo nel corso delle generazioni può provocare, infatti, mutazioni genetiche che aumentano il rischio di malattie cardiache […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: