Biblioteca
DIETA VEGETARIANA E VEGANA: Quali sono i rischi più comuni..

I rischi legati alla dieta vegetariana e vegana sono spesso legati alla possibilità di sviluppare carenze alimentari di vario genere.

Quando si intraprende questo tipo di diete sarebbe corretto consultare il proprio medico o un biologo nutrizionista per avere la certezza che il proprio piano alimentare sia completo.

 

1-Carenza di Vitamina B12 (Derivante da una Dieta Vegetariana o Vegana Errata)

La vitamina B12 è un nutriente essenziale, presente quasi esclusivamente in alimenti di origine animale. Per chi quindi non si ciba né di carne, né di pesce, né di latte, né di uova, la carenza di vitamina B12 è il rischio principale da evitare. I vegani devono quindi optare per integratori, o cibi appositamente arricchiti con vitamina B12. Questo sottolinea l’importanza di una dieta piú variabile possibile. E sulla vera natura dell’uomo.

L’altra soluzione è optare per alcune tipologie di alghe, germogli, e lieviti, anche se la reale biodisponibilità di vitamina B12 non è spesso precisamente determinata. Gli ovo-latto-vegetariani, invece, devono stare abbastanza tranquilli in quanto a loro basta mangiare con sufficiente frequenza lattici, loro derivati, e uova per non avere problemi di vitamina B12.

 

2- Carenza di Ferro (Derivante da una Dieta Vegetariana Errata)

Il ferro è un elemento presente in moltissimi alimenti. Tuttavia il ferro presente nei cibi vegetali è meno biodisponibile di quello presente nella carne. Il vegetariano deve quindi tassativamente prediligere cibi che aumentino di molto l’apporto di ferro giornaliero, in modo da compensarne la minor biodisponibilità.

Come Capire se si sta Sbagliando Dieta

Attenzione: la carenza di vitamina B12 e la carenza di ferro presentano il conto anche dopo diversi anni di apporto nutritivo carente.

E ciò ne costituisce il problema principale, poiché è difficile scorgere da soli la correlazione tra dieta vegetariana errata e stato di salute, siccome magari per anni non si ha avuto nessun problema.

I sintomi più diffusi della carenza di vitamina B12 e della carenza di ferro sono stanchezza e pallore.

Questo potrebbe accadere appena si intraprende questa dieta. Dunque bisogna stare molto attenti a non sottovalutare questo tipo di segni e sintomi. Ricordate dunque di controllare tutti i valori, ricorrendo a controlli ematici assidui.

About the author

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico specializzandosi nella lettura di ECG. Diviene Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Nel Marzo 2015 lavora come Staff Nurse in Chirurgia d'Urgenza, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). Nel Giugno 2017 ottiene il ruolo di Surgical Nurse Practitioner in Clinical Decision Unit dove si specializza nell'assessment del paziente chirurgico e il trattamento farmacologico. E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Supplente dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Related Post

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

The Nursing Post

webmaster@thenursingpost.com

Ideato, creato e gestito da mircopila

Desclaimer TNP
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. info@thenursingpost.com