News Benessere e Salute
VIAGRA ROSA: Flop, troppi rischi e pochi benefici

Mezzo rapporto sessuale in più al mese. Questo è il risultato avuto finora dal “viagra rosa”, che lascia insoddisfatti un po’ tutti. Atteso per anni e dopo varie bocciature dalla FDA ha avuto il via libera sei mesi fa, ma sembra essere un colossale flop. I benefici si vedono, quello si, ma non sono quelli sperati, inoltre gli effetti collaterali sembrano troppi.

Alcuni addirittura azzardano dicendo che il beneficio è di un rapporto sessuale soddisfacente in più ma con 4 volte di più i rischi legati a vertigini e il doppio per la nausea.

Il Flibanserin, noto come Viagra Rosa o Pillola Rosa è stato scoperto negli anni 90 e fu inizialmente sperimentato sui topi per i suoi effetti antidepressivi. La molecola infatti agisce su recettori della serotonina e su altri due trasmettitori quali dopamina e noradrenalina. Gli studi inizialmente promettenti mostravano una funzionalità più veloce rispetto agli antidepressivi classici, che ci mettevano settimane prima di mostrare gli effetti. Un effetto collaterale interessante attirò l’attenzione dei ricercatori, nelle donne, infatti, si poteva notare un aumento della libido sessuale.

La comunità scientifica però sembra non dare molta fiducia a questa nuova soluzione considerandola una soluzione secondaria.

Il New York Times afferma che a fronte delle 150/200 Milioni di dollari di vendite, l’azienda produttrice quest’anno non abbia superato i 15 milioni.

Content Protection by DMCA.com

About the author

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico specializzandosi nella lettura di ECG. Diviene Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Nel Marzo 2015 lavora come Staff Nurse in Chirurgia d'Urgenza, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). Nel Giugno 2017 ottiene il ruolo di Surgical Nurse Practitioner in Clinical Decision Unit dove si specializza nell'assessment del paziente chirurgico e il trattamento farmacologico. E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Supplente dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Related Post

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: