Biblioteca
STUDIO: Profilassi antibiotica per ridurre la polmonite nei pazienti con disfagia dopo ictus acuto – The Lancet

La polmonite post-ictus è associata ad un aumento della mortalità e a una riduzione delle capacità funzionali. Questo studio ha valutato l’efficacia della profilassi antibiotica per ridurre la polmonite in pazienti con disfagia sviluppata dopo l’ictus acuto.

Metodi
Abbiamo fatto uno studio prospettico, multicentrico,  randomizzato e controllato con la valutazione anonima finale di pazienti di età superiore a 18 anni affetti da disfagia dopo ictus, reclutati in 48 stroke unit nel Regno Unito, accreditati e inclusa nella National Stroke Audit del Regno Unito. Sono stati esclusi i pazienti con controindicazioni agli antibiotici, preesistente disfagia, o infezioni conosciute, o con speranza di vita non oltre i 14 giorni.

Abbiamo randomizzato il campione (1: 1) al computer. Al primo gruppo di pazienti è stata usata una profilassi antibiotica per 7 giorni accostata alla cura standard della stroke unit, nell’altro (gruppo controllo) invece è stata somministrata la cura standard come previsto dal protocollo della stroke unit. Tutti i pazienti presi in esame hanno iniziato la sperimentazione entro 48 ore dall’ insorgenza dell’ictus. Abbiamo fatto la randomizzazione per ridurre al minimo la stratificazione per numero di presenze e accesso alle cure specialistiche. Il paziente e il personale che hanno eseguito le valutazioni e le analisi erano anonimi all’assegnazione. L’outcome primario era la polmonite post-ictus nei primi 14 giorni, valutata sia con un algoritmo gerarchico su prove d’efficiacia e sia per la diagnosi del medico nella popolazione intention-to-treat. La sicurezza è stata anche analizzata per intention to treat. Questo processo è chiuso ai nuovi partecipanti ed è registrata con isrctn.com, il numero ISRCTN37118456.

I risultati
Tra 21 Aprile, 2008, e 17 Maggio 2014, abbiamo randomizzato 48 stroke unit (e 1224 pazienti a grappolo all’interno delle unità) ai due gruppi di trattamento: 24 unitá trattati con antibiotici e 24 con sola terapia standard (controllo). 11 unità e sette pazienti si sono ritirati dopo la randomizzazione prima dei 14 giorni, lasciando 1217 pazienti in 37 unità per l’analisi intention-to-treat (615 pazienti nel gruppo antibiotici, 602 in controllo). La profilassi antibiotica non ha influenzato l’incidenza dell’algoritmo definito polmonite post-ictus (71 [13%] di 564 pazienti del gruppo di antibiotici vs 52 [10%] di 524 nel gruppo di controllo; marginale odds ratio [OR] 1 · 21 [ 95% CI 0 · 71-2 · 08], p = 0 · 489, coefficiente di correlazione intraclasse [ICC] 0 · 06 [95% IC 0 · 02-0 · 17]. L’ algoritmo definito polmonite post-ictus non poteva essere usato in 129 (10%) pazienti a causa della mancanza di dati. Inoltre, abbiamo notato differenze nella diagnosi clinica polmonite post-ictus tra i gruppi (101 [16%] di 615 pazienti vs 91 [15%] di 602, OR aggiustato 1 · 01 [95% IC 0 · 61-1 · 68], p = 0 · 957, ICC 0 · 08 [95% IC 0 · 03-0 · 21]). Gli eventi avversi più comuni sono stati infezioni estranee a polmoniti post -stroke (principalmente infezioni delle vie urinarie), che erano meno frequenti nel gruppo antibiotici (22 [4%] di 615 vs 45 [7%] di 602; O 0 · 55 [0 · 32-0 · 92], p = 0 · 02). La diarrea causata da Clostridium difficile si è verificata in due pazienti (<1%) nel gruppo di antibiotici e quattro (<1%) nel gruppo di controllo, mentre lo Staphylococcus Aureus meticillina-resistente si è presentato in 11 pazienti (2%) nel gruppo antibiotici e 14 (2%) nel gruppo di controllo.

Interpretazione
La profilassi antibiotica non può essere raccomandata per la prevenzione della polmonite post-ictus nei pazienti che hanno sviluppato una disfagia dopo ictus e che vengono seguiti in stroke unit.

Finanziamento
UK National Institute for Health Research.

Studio a Cura: Prof Lalit Kalra, PhD, Saddif Irshad, MSc, John Hodsoll, PhD, Matthew Simpson, MSc, Prof Martin Gulliford, FRCP, David Smithard, FRCP, Prof Anita Patel, PhD, Irene Rebollo-Mesa, PhD on behalf of the STROKE-INF Investigators

 

Traduzione a Cura di: The Nursing Post

About the author

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico specializzandosi nella lettura di ECG. Diviene Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Nel Marzo 2015 lavora come Staff Nurse in Chirurgia d'Urgenza, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). Nel Giugno 2017 ottiene il ruolo di Surgical Nurse Practitioner in Clinical Decision Unit dove si specializza nell'assessment del paziente chirurgico e il trattamento farmacologico. E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Supplente dei Revisori dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Related Post

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

The Nursing Post

webmaster@thenursingpost.com

Ideato, creato e gestito da mircopila

Desclaimer TNP
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. info@thenursingpost.com