Categorie

The Nursing Post

Blog infermieristico di divulgazione scientifica e politica

DIABETE: Eliminare una bevanda zuccherata al giorno riduce il rischio del 20%

Tagliare invece il consumo quotidiano anche di una sola bevanda zuccherata, riduce questo rischio del 14-25%. Il consiglio degli esperti è dunque quello di consumare bevande sane, come l’acqua ma anche tè e caffè, purché rigorosamente senza zucchero, se si vuole contenere il rischio di diabete.

2813247_1227103426Quanto si legge su un articolo pubblicato su Diabetologia, rivista dell’EASD che addirittura quantifica in maniera precisa il rischio che si corre nel bere bevande zuccherate: ogni 5% di calorie derivanti da bevande zuccherate incrementa del 18% il rischio di sviluppare il Diabete di tipo 2. Al contrario, eliminare ogni giorno una bevanda zuccherata con semplice acqua o tè senza zucchero riduce il rischio del 14-25%.

Lo studio ha una grande rilevanza, considerando che è stato condotto su un campione di 25mila uomini inglesi dai 40 ai 79 anni. I risultati sono arrivati in 11 anni di follow-up.

Un risultato significativo che, certamente, non può essere ignorato.

Consigliamo ai nostri lettori, dunque, di sostituire con acqua o thè ad infuso almeno una delle bevande zuccherate che in una giornata siamo soliti consumare.

 

fonte: Quotidianosanità.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: