Biblioteca
MEDICINA ALTERNATIVA: Facciamo un pò di chiarezza

Con il termine di Medicina Alternativa si indica una serie di pratiche per le quali non esiste prova d’efficacia. La Medicina Alternativa non si fonda su principi puramente scientifici in quanto non sono state sottoposte a verifiche sperimentali. A causa della loro bassa efficacia o inefficacia e causa della pericolosità di alcune di queste pratiche, non vengono ricomprese nell’alveo della medicina scientifica.

La National Science Foundation ha definito la medicina alternativa come “tutti quei trattamenti che non hanno mostrato alcuna efficacia quando sottoposti a verifica scientifica”.

L’Institute of Medicine statunitense, nel 2005, definiva la medicina alternativa-complementare come l’approccio non dominante alla medicina in una data cultura e in un dato periodo storico. Simile definizione è adottata dal Cochrane Collaboration, e da altri enti governativi.

La Comunità Scientifica critica la Medicina Alternativa a causa della sua non fondatezza.

Uno studio pediatrico nel 2011 ha evidenziato come l’uso della medicina alternativa, che pure viene presentata come sicura in realtà è correlata a diversi effetti collaterali, compresi gli esiti mortali, spesso perché si intraprendono tali terapie abbandonando quelle tradizionali e si seguono stili di vita differenti.

 

La Medicina Alternativa in Italia: La Lista

  1. Agopuntura
  2. Fitoterapia
  3. Medicina antroposofica
  4. Medicina Ayurvedica
  5. Medicina Omeopatica
  6. Medicina tradizionale cinese
  7. Omotossicologia
  8. Osteopatia
  9. Chiropratica.

 

Una sentenza della Corte di Cassazione del 1982 afferma che la pratica di queste discipline è un atto medico. Pertanto solo i professionisti sanitari quali Medici, Odontoiatri, Farmacisti e lateralmente anche Infermieri, Fisioterapisti, Dietisti, etc possono esercitare tale Professione. Il motivo si trova nel fatto che per iniziare un piano di trattamento, bisogna prima avere una diagnosi corretta. Dunque chi pratica queste Discipline senza questo requisito commette un atto illegale, punibile penalmente.

The Nursing Post ci tiene a sottolineare che quanto scritto nell’articolo si basa sulle più autorevoli fonti del settore, quanto detto non è una critica gratuita verso tale tipo di disciplina, ma un tentativo di fare chiarezza riguardo un tema che negli ultimi decenni sta diventando molto preoccupante, ovvero abbandonare il proprio piano terapeutico sostituendolo con queste pratiche. Raccomandiamo di usare tali tipi di discipline solo accostate alla terapia di Medicina Tradizionale e solo dopo averne discusso con il proprio Medico Curante.

 

(Ci ritroviamo dunque a concordare con quanto detto dall’OMS:

La Medicina Alternativa, laddove non sia pericolosa, risulta avere poca o nessuna efficacia (tranne la funzione espletata come effetto placebo). Raccomandiamo a tutti i nostri lettori, i cittadini e i professionisti sanitari di affidarsi alla medicina tradizionale accostando a quest’ultima la medicina alternativa.

 

About the author

Nato a Maglie in Provincia di Lecce, laureato in Infermieristica presso l'Università degli Studi di Siena. Presta servizio inizialmente presso un poliambulatorio specialistico per poi divenire Istruttore di BLSD Adulto e Pediatrico dell'American Heart Association. Attualmente lavora come Staff Nurse in Chirurgia, presso il Darlington Memorial Hospital a Darlington (United Kingdom). E' ideatore e fondatore di TheNursingPost.com. Ricopre le cariche di: -Presidente dell'Associazione Culturale "Ad Maiora" attiva nel campo della divulgazione scientifica -Revisore dei Conti del Collegio IPASVI di Lecce -Presidente dei Revisori dei Conti del Nucleo CIVES di Lecce

Related Post

2 commenti

  1. graziana smerghetto

    la medicina alternativa deve essere accompagnata dalla medicina tradizionale.Alla base ci deve essere una diagnosi medica ed esperienza nel settore! credo nella medicina cinese, ma pochi sono i medici occidentali capaci di praticarla in modo corretto. Può però essere una risorsa laddove la medicina tradizionale non arrivi.la cultura occidentale deve riscoprire questa medicina millenaria e tranne cultura medica. saluto

  2. Mirco Montinari

    Cara Graziana, in primo luogo mi scuso per il ritardo, giornalmente arrivano decine di Commenti Spam ed approvare quelli veritieri è divenuto un lavoro a tempo pieno.
    Rispondendo al suo commento, sono più che d’accordo che alcuni medici non hanno le capacità di praticare tali trattamenti nel modo corretto. Però l’ondata di sfiducia che si è venuta a creare nei confronti della medicina tradizionale (ormai largamente usata anche nei paesi Orientali, tanto che sta sostituendo quella alternativa) è divenuto un campanello d’allarme per tutti i Professionisti Sanitari che tengono alla vita del Paziente. Ricordiamo che persone come Sabin, Christiaan Neethling Barnard e Alexander Fleming hanno dedicato l’intera vita per dare alla popolazione mondiale delle cure efficaci che valessero per il 99% della popolazione. Vedere la sfiducia dei molti che accusano l’attuale Medicina e la sostituiscono con pratiche millenarie, come da lei affermato, ma comunque di scarsa efficacia è una sconfitta per tutti questi eroi che hanno studiato e lottato giorno e notte per darci un futuro migliore.
    Come ho scritto nell’articolo, l’obiettivo non è screditare la Medicina Alternativa, piuttosto è di chiarire la vera efficacia e far comprendere l’importanza della Medicina Tradizionale, che ha permesso di debellare il Vaiolo, trapiantare un Cuore che non va e salvare la vita a milioni di persone ogni anno.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

The Nursing Post

webmaster@thenursingpost.com

Ideato, creato e gestito da mircopila

Desclaimer TNP
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. info@thenursingpost.com